Agguato in pieno centro ad Acerra, gambizzato al bancone del bar

By on 22 gennaio 2020

La vittima è un albanese con passaporto inglese: ferito con un colpo di pistola, non è grave. 

ACERRA – Gambizzato dentro al bar. E’ quanto avvenuto questa sera in pieno centro ad Acerra, quando un uomo è stato ferito a colpi di arma da fuoco. Si tratta di Robert Biba, 32enne albanese ma con passaporto inglese. Non è in pericolo di vita. Sul posto polizia e carabinieri, con le indagini affidate agli uomini del locale commissariato diretti dal vicequestore Antonio Galante.

Secondo una prima ricostruzione della vicenda pochi minuti prima delle 19 un uomo sarebbe entrato all’interno del Bar Terminal, ubicato all’angolo tra corso Italia e via Gioberti sparando due colpi contro il 32enne, appoggiato al bancone. Uno quello andato a segno entrato ed uscito dalla coscia destra. Il ferito è sarebbe stato trasportato da alcuni conoscenti alla clinica Villa dei Fiori: le sue condizioni non sono gravi. Difficile stabilire il movente, con l’uomo che non avrebbe fornito grosse indicazioni in merito alla dinamica dell’agguato, dove non si esclude una lite tra connazionali.

Come spesso accade in questi casi, nonostante l’ora di punta e la centralissima ubicazione della caffetteria, nessuno ha visto oo sentito nulla. Qualche elemento utile alle indagini, tuttavia, potrà arrivare dalle immagini delle numerose telecamere di videosorveglianza della zona.

Centro Servizi Acerra