Acerra, dal consiglio comunale via libera al Bilancio di previsione

By on 22 dicembre 2019

Il sindaco Lettieri in aula:confermati i servizi erogati dal Comune alle fasce deboli.

ACERRA – Via libera al Bilancio di previsione. E’ quanto ha deliberato il consiglio comunale di Acerra ieri mattina: per il via libera sono bastati i voti della maggioranza, mentre per quel che concerne i regolamenti sulle entrate tributarie ha votato insieme all’amministrazione Lettieri anche il Partito Democratico (consiglieri Montesarchio e Soriano), con l’esponente del Movimento Cinque Stelle Carmela Auriemma contrario. “Un Bilancio che vede confermati i servizi erogati dal Comune alle fasce deboli – ha spiegato in aula il sindaco Raffaele Lettieri – che nel campo delle Politiche Sociali ci vedono primeggiare in Regione Campania.

Siamo sulla strada giusta come città e come comunità. I servizi al cittadino sono migliorati ed cittadini potranno esprimere un indice di gradimento del servizio offerto dal Comune e questo inciderà sulla performance dei dirigenti. Tutto ciò perché si riesce a trovare una sintonia tra le esigenze degli acerrani e l’amministrazione”.

Poi la stoccata all’opposizione ed agli emendamenti di M5S: “Se un consigliere viene in aula e dice che il Bilancio non è trasparente non si può chiedere d prendere soldi da un capitolo e di spostarli su un altro. E’ solo un modo per continuare a distribuire fake news. Gliele scrivono e vene qui a leggerle in consiglio comunale. Quando i consensi scendono si agita l’ambientalismo che serve a mettere insieme gente per agitare lo spauracchio”.

Centro Servizi Acerra