Blitz della Forestale, sequestrata una tonnellata di frutta e verdura

By on 29 aprile 2021

I prodotti destinati alle tavole di Napoli e provincia non erano tracciati:le albicocche riportavano come origine l’Italia invece erano coltivate e confezionate in Spagna. 

VOLLA – I carabinieri della stazione forestale di Napoli hanno ispezionato i locali di una società agricola in via Filichito, a Volla. Secondo quanto accertato dai militari, le confezioni di albicocche riportavano quale origine l’Italia. Dalla documentazione esibita ,invece, è emerso che fossero state coltivate e confezionate in Spagna.

Da ulteriori verifiche i carabinieri hanno accertato che gli asparagi posti in vendita non riportassero indicazioni sulla tracciabilità.

I prodotti oggetto del controllo – circa 800 kg di albicocche e 70 kg di asparagi – sono stati sequestrati mentre il titolare della società denunciato per frode in commercio e sanzionato per oltre 1500 per violazioni amministrative di vario genere.

Centro Servizi Acerra