Maltrattamenti in famiglia, 40enne arrestato e scarcerato

By on 12 agosto 2019

A conclusione dell’udienza di convalida l’uomo lascia il carcere e va ai domiciliari.

ACERRA – Maltrattamenti in famiglia, quarantenne scarcerato. È quanto ha disposto il gip del tribunale di Nola nei confronti di Domenico P., di Acerra. Al termine dell’udienza di convalida l’uomo lascia la casa circondariale di Poggioreale e fa ritorno a casa, ai domiciliari.

Accolte, nello specifico, le richieste del suo legale di fiducia, l’avvocato Elisabetta Montano, con il pubblico ministero che si era espresso per la custodia cautelare in carcere.

L’uomo era arrestato ad Acerra dai carabinieri della locale stazione, diretti dal comandante Giovanni Caccavale. Secondo l’accusa il 40enne era rientrato a casa in condizioni critiche, con la moglie che stanca di subire le sue vessazioni l’aveva lasciato fuori. Di qui la reazione furiosa dell’uomo che aveva provocato la telefonata della donna in caserma. Quello dell’altra sera non sarebbe il primo episodio del genere avvenuto tra le mura domestiche della coppia.

Centro Servizi Acerra