Tentano di adescare minorenne, panico in pieno centro

By on 4 aprile 2014

CASALNUOVO – Tenta di rapire ragazzino panico questa mattina a Casalnuovo fuori l’istituto comprensivo Ragazzi D’Europa, lungo il Corso Umberto I, dove un ragazzino è riuscito a sottrarsi ad un tentativo di adescamento.

Un’auto lo ha avvicinato e qualcuno ha tentato di tirarlo a bordo. Impaurito è scappato richiamando l’attenzione dei presenti e si è rifugiato in un vicino supermercato dove ha ricevuto i primi soccorsi.

Sul posto, si sono immediatamente portati i militari della compagnia di Castello di Cisterna e della locale Tenenza per raccogliere quanti più indizi possibile. Dei presunti colpevoli nessuna traccia, ma al vaglio degli inquirenti sono ora finite le telecamere di videosorveglianza di alcune attività commerciali limitrofe.

Un episodio sconcertante, ma che purtroppo non è certo il primo in città. Solo qualche anno fa, fu lanciato l’allarme di un furgone bianco che, appostato in prossimità di scuole e piazzette, tentava di adescare adolescenti convincendoli a seguirlo in auto. (redazione)

Centro Servizi Acerra