Palpeggia donna ferma in auto, cinese nei guai

By on 4 aprile 2014

POMIGLIANO D’ARCO – Aggredita sessualmente sulla propria vettura, nel traffico cittadino, da un cinese di 44 anni che già altre volte l’aveva avvicinata e spaventata: è accaduto a Pomigliano d’Arco, dove una 27enne del posto è stata salvata da una pattuglia di poliziotti del commissariato di Acerra.

I poliziotti hanno notato l’auto della donna con un uomo intrufolato dal finestrino intento ad importunare sessualmente la giovane. Il cinese, per fuggire, ha preso a pugni un agente.

Centro Servizi Acerra