Conti in ordine, il sindaco d’Errico trova un ‘tesoro’ in cassa grazie all’amministrazione Lettieri

By on 15 settembre 2022

Oggi c’è stato il passaggio di cassa tra la precedente amministrazione e quella attuale, in cui il sindaco eletto dà conto di tutto ciò che trova, così come quello uscente dà conto di quanto lascia.

La precedente amministrazione lascia un saldo attivo di 11.284.479,82 euro, con nessuna anticipazione di cassa per l’ente. “Nel 2012 trovai il saldo di soli 2.600,00 euro con un’anticipazione di cassa però già di 1.877.941,24 euro” sottolinea il sindaco uscente ed oggi presidente del consiglio comunale Raffaele Lettieri che ha effettuato il passaggio ‘di cassa’ con l’attuale primo cittadino Tito d’Errico

“Abbiamo garantito i conti in ordine, a dispetto di quanto realizzato in questi 10 anni di amministrazione e del taglio della Tari, ad esempio, che nel 2012 era di 4,13 € a mq, mentre nel 2022 è di 2,70 € a mq”.

Centro Servizi Acerra