“Una carica che mi onora ma dall’enorme responsabilità”

By on 9 agosto 2022

Le prime parole da assessore di Vincenzo Piscitelli, con delega alle Attività Produttive in quota Movimento Fare.

ACERRA – Vincenzo Piscitelli (nella foto) questa mattina ha firmato l’accettazione di incarico di assessore al Comune di Acerra per il Movimento Cittadino Fare. “Ringrazio il sindaco per questa nomina che mi onora profondamente e spero di corrispondere nei fatti alla fiducia e alla stima che ci legano continuando ad impegnarmi quotidianamente a servizio della comunità acerrana” sottolinea il neoassessore Piscitelli. “Per questo – aggiunge – a nome mio e di tutto il gruppo politico che rappresento, ringrazio il dottore d’Errico e tutta la coalizione, consapevole dell’enorme responsabilità che questa carica comporta: la affronterò con il massimo impegno, per proseguire nell’ottimo lavoro svolto fino ad oggi, in osservanza del programma politico del sindaco e nell’interesse della comunità Acerra”.

“Tutto il gruppo politico del Movimento Cittadino Fare – il commento del consigliere Antonio Laudando – è aperto a raccogliere le istanze di tutti gli iscritti e di tutti i cittadini. Le nostre porte sono sempre aperte: l’obiettivo è di migliorare la città e la qualità della vita degli acerrani partendo dall’ascolto dei problemi del territorio per i quali ci adopereremo in tutte le sedi per cercare di risolverli”.

“Con l’accettazione dell’incarico da parte di Vincenzo Piscitelli il Movimento Fare conferma il suo sostegno e la sua piena sintonia con il sindaco Tito d’Errico e con tutta la coalizione scelta e dai cittadini per amministrare la città. E’ giunto il momento di mettersi al lavoro per Acerra e per gli acerrani, i cui interessi saranno sempre al centro della nostra azione amministrativa” dichiara il segretario di Fare Giovanni Di Nardo.

Centro Servizi Acerra