Spaccio di cocaina, coppia condannata

By on 26 novembre 2021

Furono bloccati lo scorso maggio dai carabinieri.

ACERRA – Spaccio, coppia condannata. E’ quanto ha stabilito il gip del tribunale di Nola Fortuna Basile nei confronti di Luca Altobelli, di 34 anni e Fabio Barba, 37enne, entrambi di Acerra ed attualmente in carcere per questa contestazione. Al termine del processo celebrato con il rito abbreviato rimediano 4 anni e 4 mesi a testa, una pena in linea con le richieste del pm. Il giudice, tuttavia, ha concesso le attenuanti generiche.

I fatti oggetto di questo procedimento risalgono allo scorso maggio, quando i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Maddaloni fecero irruzione all’interno di un’abitazione del rione Spiniello ad Acerra, in quanto c’era un forte sospetto che il 34enne avesse messo in piedi un’intensa attività di smercio di stupefacenti. Nel corso del servizio di osservazione e pedinamento il 37enne venne notato entrare nello stabile ed uscire dopo pochi minuti in atteggiamento piuttosto guardingo. Fu seguito e fermato in una strada residenziale del rione Ferrovia: all’esito della perquisizione saltarono fuori 30 ‘pallini’ di cocaina per un totale di 11 grammi netti, nascosti negli slip.

Secondo l’accusa uno avrebbe provveduto al confezionamento delle dosi mentre l’altro avrebbe dovuto cedere la ‘roba’ ai ‘consumatori finali’.

Centro Servizi Acerra