Casalnuovo, rifiuti: inizia l’era della Tekra

By on 1 novembre 2020

Da stamani (e per i prossimi sette anni),  sarà la società salernitana Tekra srl (società appartenente all’Holding Balestrieri Appalti), a gestire in città il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. L’aggiudicazione definitiva del servizio è stato formalizzato nei mesi scorsi.

La società oltre alla gestione dei rifiuti solidi urbani ed assimilabili, curerà i servizi complementari di igiene urbana nel Comune di Casalnuovo di Napoli. Naturalmente ci sarà molto da fare per mettere a regime un servizio che non corso degli ultimi tempi ha avuto non pochi problemi.

“Tutto ciò – ha dichiarato il direttore tecnico Alberto Manganiello – certamente non ci spaventa. Lavoreremo in sinergia con l’ente affidatario del servizio,  “utilizzando” l’entusiasmo dello stesso personale impiegato nel delicato servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. “Il nostro obbiettivo – ha marcato il dottore Manganiello – è quello di limitare la quantità dei rifiuti prodotti e recuperare le materie prime di cui si compongono deve diventare un comportamento quotidiano responsabile e consapevole. I rifiuti ben differenziati, infatti, possono essere avviati agli impianti di trattamento che permettono di recuperare diversi materiali, col duplice vantaggio di non immettere sostanze inquinanti nell’ambiente e risparmiare materie prime (plastica, vetro, carta, metallo, ecc.) sempre più rare e costose. Ovviamente per raggiungere gli obiettivi tutti e sottolineo tutti, dobbiamo avere un comportamento diligente e responsabile. Noi c’è la metteremo tutta, cosi come abbiamo sempre fatto in tutti cantiere in cui lavoriamo”. Naturalmente per vedere i primi risultati, bisognerà attendere qualche giorno. Concludendo – ribadisce il direttore tecnico, che stamani seguirà da vicino l’avvio del cantiere – è giusto che si sappia che :  “il nostro slogan è una città pulita ci rendere tutti più orgogliosi”.

Centro Servizi Acerra