Il sindaco Lettieri positivo al Covid, chiusi tutti gli uffici comunali

By on 4 ottobre 2020

Il primo cittadino è asintomatico, sta bene ed ha iniziato la quarantena.

ACERRA – Il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri positivo al Covid. Lo ha annunciato lo stesso primo cittadino attraverso la sua pagina social. Lettieri è asintomatico e si trova in isolamento. “Cari concittadini, vi scrivo per informarvi che ho saputo di essere positivo al Covid-19. Questo virus, come sapete, è invisibile e insidioso. Sono in isolamento e voglio rassicurare subito tutti: sia io che i miei familiari stiamo bene, io non ho sintomi. Ho iniziato subito la quarantena e nelle prossime ore provvederò anche a comunicare all’Asl l’elenco delle persone con le quali negli ultimi giorni ho avuto dei contatti più stretti. Continuerò a lavorare per la mia comunità anche dalla mia abitazione, facendo sempre il massimo sforzo possibile”.

Da domani chiuse tutti gli uffici comunali ad eccezione del Comando dei vigili urbani perché isolato dal resto del Municipio e nel quale il sindaco non è entrato. Le strutture comunali saranno riaperte e l’attività amministrativa dell’ente continuerà dopo le necessarie procedure di sanificazione. “Ora invito tutti a mantenere la massima attenzione e vigilanza per far fronte all’emergenza nazionale coronavirus, ad osservare rigidamente le regole di comportamento per evitare il diffondersi del contagio. Ringrazio tutti coloro i quali stanno lavorando in prima linea. Restiamo uniti per vincere questa lunga battaglia. Sono convinto che ne usciremo vittoriosi tutti insieme e più forti che mai. Supereremo anche questo insieme. Acerra è una grande comunità”.

La seconda fase dell’emergenza Coronavirus ha fatto registrare anche ad Acerra un’impennata nei contagi, che ad oggi sono 70, quasi tutti asintomatici.

Centro Servizi Acerra