Incendio doloso, il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri: un attacco a tutta la città

By on 18 febbraio 2020

Il rogo poco fa all’altezza dell’ingresso dell’asse mediano tra Acerra e Pomigliano.

ACERRA – Un incendio è divampato nel pomeriggio in territorio di Acerra, nel tratto stradale di accesso all’asse mediano verso Pomigliano d’Arco. Un episodio molto probabilmente di natura dolosa, come conferma lo stesso sindaco Raffaele Lettieri.
“C’è in atto un attacco contro la città e la dignità degli Acerrani che stanno facendo tanto per tenere la città pulita, per presentarla come merita. In questo momento vigili urbani, vigili del fuoco, polizia stradale e nucleo comunale della protezione civile si stanno recando su questo incendio che qualche delinquente ha appiccato per dimostrare che siamo terra dei fuochi. Questi delinquenti continuano ad operare: sversano dove noi puliamo e incendiano per danneggiare.
Lo abbiamo già detto iniziano gli attacchi e i roghi, ancora peggio poi chi strumentalizza politicamente. Abbiamo però già ordinato a Anas e Citta metropolitana di pulire sulle arterie di loro competenza”.
Centro Servizi Acerra