La Fanfara dei carabinieri suona per i pazienti di Villa dei Fiori

By on 6 febbraio 2020

Iniziativa assai gradita questa mattina ad Acerra, con un importante concerto bandistico.

ACERRA – La Fanfara dei carabinieri suona per i pazienti di Villa dei Fiori. E’ stato un regalo che la direzione della struttura di Acerra, in collaborazione con l’Arma, ha voluto portare alle persone ricoverate presso il centro di eccellenza sanitario o che lì effettuano il servizio di riabilitazione.

L’iniziativa, in origine nata soprattutto a favore dei bambini, si è trasformata poi in una grande festa per tutte le persone degenti, che hanno potuto godere del concerto bandistico della Fanfara della X Brigata. Presenti, per l’occasione, oltre al ‘padrone di casa’, l’ingegnere Francesco Ciccarelli, il capitano della Compagnia di Castello di Cisterna Marco Califano, il comandante della stazione di Acerra Giovanni Caccavale, oltre ai sindaci di Acerra e Castello di Cisterna Raffaele Lettieri e Aniello Rega.

Un momento di sollievo dalle difficoltà quotidiane che comporta un ricovero ospedaliero che è risultato assai gradito.

Centro Servizi Acerra