Fermato in auto con la droga, arrestato in zona Tappia

By on 1 dicembre 2019

I carabinieri hanno trovato e sequestrato 13 dosi di hashish, di cui tre nascosti nelle scarpe.

ACERRA – In auto con la droga, arrestato. E’ quanto risulta dopo l’operazione messa a segno ieri sera ad Acerra dai carabinieri della locale stazione, diretti dal comandante Giovanni Caccavale e coordinati dai militari dalla Compagnia di Castello di Cisterna, agli ordini del capitano Marco Califano, che in località Tappia hanno bloccato Giovanni Di Matteo, giovane del posto.

I fatti: sono da poco trascorse le 19 quando nell’ambito di un servizio di prevenzione anticrimine finalizzato al contrasto dei fenomeni criminosi, soprattutto di quelli legati allo smercio di sostanze stupefacenti, una pattuglia dell’Arma intercetta una macchina. Al volante c’è il ragazzo acerrano il cui atteggiamento desta subito sospetti: all’esito della perquisizione, infatti, vengono rinvenute 13 dosi di hashish, di cui tre nascoste nella scarpa ed altre dieci nel cruscotto. La droga finisce sotto sequestro insieme ad alcune banconote di piccolo taglio.

Dopo le formalità di rito scatta l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e l’indagato trasferito ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida per direttissima che si terrà domani mattina in tribunale a Nola. Davanti al giudice monocratico ed assistito dal proprio legale di fiducia potrà chiarire la sua posizione in merito alle contestazioni ed al possesso di quelle ‘stecche’ di fumo.

Centro Servizi Acerra