“Differenziata, gli acerrani promossi alla prova del cambio calendario”

By on 11 settembre 2019

La città ha risposto bene ai primi due giorni (dei quattro in totale) in cui sono state apportate modifiche al deposito di rifiuti.

ACERRA – “Ancora una volta i cittadini di Acerra hanno dimostrato tutto il loro valore. Non avevamo dubbi: oggi è andato tutto bene per la modifica del calendario della raccolta differenziata e abbiamo dimostrato a tutti che è possibile conferire meno migliorando la qualità della raccolta differenziata”. E’ quanto sottolinea il sindaco Raffaele Lettier dopo i primi due giorni di modifica del calendario della raccolta differenziata. 

Lunedì 9 settembre, infatti, è entrata in vigore la nuova modalità di conferimento dei rifiuti che valgono soltanto per il mese di settembre e riguardano soprattutto l’indifferenziato: dopo lunedì 9, sarà lunedì 23 settembre il giorno in cui non dovrà essere conferito il secco residuale (per l’appunto l’indifferenziato), mentre in questi giorni va gettata sia la plastica che l’alluminio. Oltre a martedì 10 settembre, invece, sarà martedì 24 settembre il giorno in cui non dovrà essere depositato il vetro, mentre saranno gettati sia l’umido che la carta ed i cartoni.

Per ogni dubbio o incertezza i cittadini di Acerra potranno consultare il sito www.acerradifferenzia.it oppure il sito istituzionale del Comune ragigungibile all’indirizzo web www.comune.acerra.na.it. Inoltre, scaricando l’applicazione ComunicaCity si potranno ricevere direttamente sul proprio telefonino tutte le info utili per non incappare in errore ed effettuare un corretto conferimento dei rifiuti, che in città viene gestito dalla società Tekra, che dopo le iniziali difficoltà dovute al passaggio di cantiere oggi sta svolgendo un ottimo lavoro.

Centro Servizi Acerra