Ambiente, la proposta del Pd: istituire Ufficio Ambiente affidandolo ad un esperto

By on 5 settembre 2019

Lo dice il capogruppo consiliare ad Acerra Paola Montesarchio: “Rivedere l’intero quadro dirigenziale”.

ACERRA – “Rivedere l’intero quadro dirigenziale e costituire un Ufficio Ambiente Comunale”. E’ la proposta che arriva dal capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale Paola Montesarchio. Acerra, infatti, da qualche settimana sta vivendo un picco di criticità dovuto all’emergenza roghi che ha provocato diverse mobilitazioni spontanee di cittadini che culmineranno sabato in una manifestazione organizzata.

“Nella riunione congiunta della Commissione consiliare per l’ambiente e della conferenza dei capigruppo, su richiesta del Partito Democratico, abbiamo ribadito la necessità di individuare misure necessarie per fronteggiare la recrudescenza di un’attività illecita intollerabile nella Terra dei Fuochi” spiega la capogruppo dem. Sul tema, di recente, erano arrivate alcune misure dell’amministrazione comunale, quali i controlli notturno dei vigili urbani e l’invio ad Anas, Città Metropolitana e Regione ad ripulire le strade di propria competenza di rovi e sterpaglie.

“È necessario – sottolinea la Montesarchio – rivedere l’intero quadro dirigenziale ed affidare un così delicato e complesso settore ad un dirigente esperto in materia, in grado di svolgere un’attività seria di programmazione e definizione di misure efficaci di tutela ambientale. Il Pd è pronto a sostenere ogni azione che l’amministrazione comunale vorrà mettere in campo per la costituzione e l’organizzazione di un Ufficio Ambiente Comunale, con le professionalità e competenze tecniche richieste”.

Centro Servizi Acerra