Il rock delle Vibrazioni chiude la ‘Woodstock acerrana’

By on 28 giugno 2019

Ultimo concerto gratuito questa sera dopo il terzo pienone registrato ieri dal ‘Potere Tour’ di Luchè.

 

ACERRA – Sarà il rock delle ‘Vibrazioni’ a chiudere questa sera il Pulcinella Music Festival. Una grande band, che ha festeggiato i 20 anni di carriera, che nella cornice di piazza Calipari ad Acerra chiuderà la quattro giorni di grande musica – del tutto gratuita – che ha portato la città alla ribalta nazionale.

Ieri sera pienone di giovani per l’esibizione del rapper napoletano Luchè, che ha portato ad Acerra il suo ‘Potere Tour’. La kermesse culturale si era aperta martedì con il concerto del cantautore romano Alex Britti al quale aveva fatto seguito la scatenata esibizione della ‘regine dell’estate’ Giusy Ferreri.

Un evento, quello del Pulcinella Music Festival’, perfettamente organizzato dall’amministrazione comunale di Acerra che ha visto finora una grande partecipazione di pubblico, arrivato anche da diverse regioni italiane per assistere ai concerti, tutti gratuiti.

Centro Servizi Acerra