Acerra, rimosso il ‘villaggio vacanze’ del rione Gescal

By on 10 giugno 2019

Piscina e gazebo montati negli spazi comuni di via Deledda sono stati fatti rimuovere dalle forze dell’ordine.

ACERRA – Rione Gescal, benvenuti al ‘villaggio vacanze’. E’ l’incredibile foto che sta facendo il giro del web che vede immortalata una piscina realizzata negli spazi in comune del quartiere, sicuramente con intenti benevoli e soprattutto ‘refrigeranti’ data l’improvvisa calura estiva.

Resta il fatto che tra i social si è levata qualche voce di dissenso che chiede alla polizia municipale di intervenire per evitare scene che per qualcuno vanno contro il decoro urbano della città.

Lunedì sera, tuttavia, dopo l’intervento di polizia, carabinieri e vigili urbani, le strutture sono state rimosse tra le proteste dei residenti che reclamavano la legittimità della propria azione, dettata dalle esigenze soprattutto dei più piccoli. Anche sul web l’opinione pubblica si è divisa, pur nella consapevolezza delle strutture comunque abusive realizzate su suolo pubblico.

 

Centro Servizi Acerra