Pomigliano, rapina alle Poste: ritrovato il furgone utilizzato per la fuga

By on 19 marzo 2019

Da quantificare il bottino. Il bandito ha depredato la cassa continua e qualche cassetta di sicurezza.

POMIGLIANO D’ARCO – Rapina alle Poste, bandito in fuga coi soldi e le cassette di sicurezza. E’ quanto avvenuto questa mattina a Pomigliano quando un bandito, col volto parzialmente camuffato ed armato di pistola ha depredato l’ufficio postale di via Cantone. Il raid è successo all’orario di apertura, tra le 8,30 e le 8,45, quando nei locali c’erano soltanto un paio di persone.

L’uomo, del posto o comunque del Napoletano visto il suo accento, ha portato via i contanti della cassa continua e qualche cassetta di sicurezza. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, diretti dal capitano Tommaso Angelone.

I militari dell’Arma, qualche ora dopo il colpo, hanno anche rinvenuto il mezzo utilizzato dal bandito per la fuga, un furgone bianco trovato sulla Ss 162 all’altezza di Cercola. Con molta probabilità il malvivente è entrato in azione con l’aiuto di un complice.

Centro Servizi Acerra