Violazione della sorveglianza speciale, assolto Peppe Avventurato

By on 16 marzo 2019

Accolta la linea della difesa, l pm aveva chiesto 1 anno e mezzo.

ACERRA – Violazione delle prescrizioni sulla sorveglianza speciale, assolto Peppe Avventurato (nella foto). È quanto ha stabilito il giudice monocratico del tribunale di Nola nei confronti del 46enne di Acerra.

Accolte bello specifico, le richieste del suo legale di fiducia, l’avvocato Domenico Buonincontro. Il pubblico ministero si era espresso per una condanna ad 1 anno e mezzo.

I fatti oggetto di questo procedimento risalgono all’inizio del 2017, quando l’uomo fu sorpreso insieme ad alcuni pregiudicati in un’officina meccanica di via Sannereto.

Centro Servizi Acerra