La scuola priorità di Lettieri, ecco i fondi per migliorarla

By on 17 febbraio 2019

Dal sindaco massima attenzione all’istruzione con la ripartizione delle risorse del fondo SIEI: stanziati 280 mila euro. 

ACERRA – Massima attenzione al mondo della scuola con la ripartizione delle risorse del fondo SIEI (Fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e di istruzione) del Comune di Acerra – Ambito N20, decise dal Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri. Queste risorse, in totale circa 280mila euro, secondo quanto determinato dal primo cittadino verranno, infatti, impiegate per un intervento di riqualificazione funzionale di tutte le scuole cittadine che consiste in obiettivi precisi: acquisto di ulteriori nuovi arredi scolastici (banchi, sedie e scrivanie per circa 100mila euro che si andranno a sommare alle altre risorse stanziate per queste forniture) e l’acquisto di accessori per gli ambienti bagno (circa 180mila euro) fondamentali per la cura dell’igiene personale dei bambini.

In particolare le scuole di Acerra saranno dotate di asciugamani elettrici, dispenser da muro per sapone e altro. L’azione di riqualificazione programmata, in totale, interesserà una quota di bambini pari a circa 1500 unità. L’obiettivo principale che intende proseguire il Sindaco Lettieri è avvicinare ed educare i bambini che frequentano la scuola ad uno uso corretto del “bagno” fin dall’età prescolare per abituarli alla cura dell’igiene personale per mezzo di prodotti ideati  a misura di bambino. Inoltre, con l’acquisto di ulteriori suppellettili scolastiche si punta ad offrire ai bambini un ambiente accogliente e sicuro nell’ottica di un costante e progressivo ammodernamento degli arredi e del materiale didattico.

Questa programmazione del fondo per il sistema integrato di educazione e di istruzione si aggiunge alle azioni di innovazione tecnologica e alle ulteriori risorse stanziate per la scuola che unitamente alla professionalità dei docenti impegnati nella quotidiana azione di formazione rendono concreta e continua la crescita culturale, didattica e umana di tutti gli studenti della scuola acerrana.

Centro Servizi Acerra