Carnevale acerrano, ritorna ‘A Cantata dei dodici mesi’

By on 17 febbraio 2019

Oggi domenica 17 febbraio al via il prima dei quattro appuntamenti per un evento che diventa sempre più un’attrazione anche per i comuni limitrofi.

ACERRA – Al via le celebrazioni del Carnevale Acerrano: l’edizione del 2019 sarà ancora più ricca grazie alla reintroduzione della tradizionale sfilata a cavallo dei dodici mesi, che partirà proprio oggi grazie al patrocinio del Comune di Acerra. Questa mattina, ‘A Cantata de’ dodici mesi’ partirà da via Albinoni, attraverserà tutte le principali strade della città e farà ritorno nel rione Madonnelle. Nel pomeriggio, invece, a piazza Castello l’animazione per i bambini ed a seguire la conclusione della ‘cantata’.

Nella cornice del Castello Baronale, invece, ‘Passi & Note’ con balli regency e risorgimentali. Il Carnevale 2019 vivrà in totale di quattro momenti: domenica prossima è in programma il corteo dei nove carri allegorici che verrà ripetuto la settimana successiva con un altro percorso. Chiusura martedì grasso (5 marzo) con la ‘parata’. L’organizzazione è affidata alla Pro Loco per una kermesse che anno dopo anno sta diventando un appuntamento folkloristico-culturale che travalica i confini della città di Acerra. L’amministrazione comunale, infatti, punta molto su questa tipologia di eventi consolidandoli e migliorandoli negli anni: le manifestazioni del Carnevale vedono il coinvolgimento di interi quartieri, che sfilano e rappresentano attraverso i carri temi goliardici e più o meno impegnati.

Le radici della festa del Carnevale sono antichissime: riti, ancora oggi esistenti, che hanno elementi di forte analogia con le funzioni originarie della tradizione popolare antica. Si tratta, infatti, di una festa nel senso antico del termine: un’intera comunità contribuisce in diversa misura a produrre uno spettacolo nuovo, una volta all’anno, che rinnova una tradizione ancora vitale.

Centro Servizi Acerra