Illeciti ambientali, controlli notturni della Polizia Locale a Casalnuovo

By on 17 gennaio 2019

Sequestrato furgone in uso a rom intenti a frugare ed asportare rifiuti

CASALNUOVO – Prosegue il servizio notturno di contrasto agli illeciti ambientali da parte del Comando di Polizia Locale, con gli agenti quotidianamente impegnati nell’attività di controllo del territorio tesa a garantire più sicurezza ai cittadini. La scorsa notte, a finire sotto la lente degli uomini del Comando, coordinati e diretti dal Comandante Fulvio Testaverde, è stato un episodio di illecito ambientale posto in essere sul territorio e scoperto grazie all’utilizzo di un furgone risultato sospetto sin dai primi controlli. Il furgone, con targa estera, era condotto da N.T., di nazionalità rumena, in compagnia della moglie I.T., anch’essa di nazionalità rumena. Nell’ambito dei controlli si è accertato che entrambi hanno precedenti per gestione illecita di rifiuti. Al conducente sono stati elevati diversi verbali per violazione del Codice della Strada ed il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo. Accertamenti sul veicolo sono ancora in corso, e serviranno ad accertare se la coppia, con eventuale complicità di altri soggetti, abbia commesso ulteriori illeciti ambientali con ricaduta sul territorio comunale.

I controlli sono scattati a seguito di diversi episodi di spargimento su strada di rifiuti regolarmente conferiti dai cittadini nelle ore serali,  avvenuti ad opera di soggetti dediti alla raccolta illecita di materiali ferrosi ed oggetti che poi vengono commercializzati abusivamente.

“Da pochi giorni abbiamo avviato un servizio di controlli notturni per fermare illeciti legati prevalentemente ai rifiuti – ha dichiarato il sindaco Massimo Pelliccia – non intendiamo vanificare gli sforzi che i cittadini fanno per conferire correttamente rifiuti. Il disagio è legato non solo allo spargimento di spazzatura nei pressi delle zone dedite al conferimento, ma anche al successivo utilizzo di questi rifiuti da parte dei soggetti che operano per lo più nelle ore notturne. Vogliamo garantire maggiori e capillari controlli territoriali, a salvaguardia della tutela e della salute pubblica. A breve, per rafforzare il corpo della Polizia Locale, arriveranno 27 nuovi agenti a servizio del territorio”.

Centro Servizi Acerra