AriAmo si rilancia restando sempre al fianco degli agricoltori di Acerra

By on 18 dicembre 2018

Domani sera verrà presentato il nuovo corso dell’associazione con il direttivo rinnovato.

ACERRA – Rilanciare l’agricoltura di Acerra stando sempre al fianco della categoria. E’ l’obiettivo che si prefigge l’associazione AriAmo che domani sera, nel granile del Castello di Conti, presenterà agli addetti ai lavori ed a tutta la città l’organigramma rinnovato per una nuova fase operativa. Ad aprire l’evento il presidente Mario Nolano, che illustrerà il direttivo e le cariche interne al sodalizio; a seguire parleranno delle attività dell’associazione i consulenti esterni AriAmo, gli agronomi Pasquale Romano e Gianluca Iovine, sempre schierati sul territorio vicino agli agricoltori locali.

Una potenziale ricchezza per tutta l’area, visti anche i 54 km quadrai di estensione territoriale della città, che rendono bene l’idea di quanto c’è ancora da fare per far crescere il settore. Basti pensare che oltre il 40% della produzione campana del pomodoro San Marzano avviene proprio sul territorio di Acerra.

Nel corso della serata verrà ribadito come i prodotti di questa terra sono sani, buoni e controllati e che quindi è assolutamente necessario scrollarsi di dosso l’etichetta di Terra dei Fuochi e terra di malattia che nel tempo ha purtroppo provocato enormi danni all’economia agricola locale. Al termine dell’incontro seguirà un buffet per tutti i partecipanti.

Centro Servizi Acerra