Tra scultura, pittura e fotografia al via le mostre d’arte a Palazzo Lancellotti

By on 24 novembre 2018

Opere, viaggi e volti di donna: sono queste le ispirazioni che contraddistinguono i lavori di tre importanti artisti, Elio Mazzella, Salvatore De Rosa e Iole Monaco.   

CASALNUOVO – Opere, viaggi e volti di donna: sono queste le ispirazioni che contraddistinguono i lavori di tre importanti artisti, Elio Mazzella, Salvatore De Rosa e Iole Monaco, che dal 24 novembre 2018 al 10 aprile 2019, esporranno le loro opere nella Galleria di Palazzo Lancellotti a Casalnuovo. Ad inaugurare la kermesse espositiva organizzata nell’ambito della IV Edizione di Calici e cotone sarà Elio Mazzella con una rassegna selezionata delle sue creazioni. Si tratta di ritratti realizzati dallo stesso artista e dedicate alle critica d’arte Palma Bucarelli. La mostra terminerà il 7 gennaio e sarà gratuita ed aperta al pubblico tutti nei giorni festivi e feriali.

Dall’11 al 22 Gennaio protagonista della seconda esposizione dal titolo “scatto in viaggio” sarà l’artista Salvatore De Rosa, nell’ambito del progetto promosso dall’associazione Enterprise. Attraverso le immagini verrà affrontato il tema del viaggio come occasione di crescita e di conoscenza di culture e realtà differenti. La mostra sarà articolata in diverse sezioni: istanti, volti, luoghi, emozioni, street.

Ultimo artista ad esibire le sue opere, in esposizione dal 1 marzo al 10 aprile, sarà Iole Monaco con la sua rassegna di pittura e fotografia dal titolo “La donna in arte”, una mostra tutta declinata al femminile che pone la sua attenzione sulla figura della donna.

Tutti gli artisti con i loro lavori hanno una mission: quella di valorizzare il territorio e avvicinare all’arte sia un pubblico più abituato, sia i giovani con espedienti figurativi e scenografici di grande impatto visivo.

“La galleria espositiva, durante tutto l’anno,  ha ospitato decine di mostre che hanno attirato centinaia di visitatori,  giovani ed artisti hanno avuto l’occasione di esporre le proprie opere e far valere tutta la loro creatività. Puntiamo sulla bellezza – ha dichiarato il sindaco Massimo Pelliccia – e sui nostri talenti per riscattare il territorio ed attirare anche persone provenienti dagli altri Comuni in occasione di questi eventi”.

Palazzo Lancellotti per l’occasione sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 17:00 alle ore 20:00, il Sabato e Domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 17.00 alle 20.30.

La galleria resterà aperta in orario mattutino infrasettimanale in occasione delle visite guidate con gli studenti.

Centro Servizi Acerra