“Istituire Albi speciali per i professionisti di Acerra”

By on 8 novembre 2018

E’ la proposta che arriva dal consigliere comunale Giulio Stompanato, presidente della Commissone Attività Produttive.

ACERRA – Istituire albi speciali per i professionisti della città. E’ la proposta che arriva dal presidente della Commissione Attività Produttive Giulio Stompanato per tutelare le migliaia di partite Iva presenti sul territorio e “che in virtù della grande crisi economica stanno diminuendo sensibilmente”. Il consigliere comunale eletto con la maggioranza nella lista ‘La Giusta Direzione’ chiede all’amministrazione di farsi carico della questione e “rispettando il principio di trasparenza e rotazione istituire albi speciali da cui attingere in caso di affidamenti diretti per servizi e prestazioni fino a 20mila euro”.

Per Stompanato potranno accedere a tali ‘liste’ tutti i professionisti che non iscritti agli albi tradizionali o quelli che seppur iscritti non abbiano ricevuto incarichi nell’ultimo anno dal Comune di Acerra”. Tale proposta è stata già inviata alla presidenza del consiglio comunale che provvederà ad inoltrarlo al segretario generale per l’istruttoria da presentare poi nella prima Assise utile.

“L’avevamo detto e l’abbiamo fatto – spiega  Giulio Stompanato (nella foto) – per il nostro gruppo ogni promessa è debito. Sono un giovane professionista, conosco bene la realtà in cui i miei giovani colleghi sono costretti a lavorare. Molti di questi faticano addirittura a tenere la Partita Iva aperta.  Mi rivolgo a tutti i giovani avvocati, tecnici, economisti e fornitori che mai hanno avuto un incarico dal comune di Acerra e che vorrebbero anche loro poter lavorare in tale senso. Il nostro intento con questa proposta è di non lasciare indietro nessuno, per una questione di equità”.

Centro Servizi Acerra