Rapina in gioielleria, banditi sparano per coprirsi la fuga

By on 10 ottobre 2018

Almeno quattro persone, qualcuna con accento stranieri, hanno fatto irruzione ieri sera nei locali di Sara Gioielli in via Annunziata ad Acerra.

ACERRA – Rapina in gioielleria, banditi sparano per coprirsi la fuga. È quanto avvenuto ieri sera ad Acerra, quando un commando ha assaltato la gioielleria Sara, ubicata in via Annunziata, pieno centro storico. I fatti: manca un quarto d’ora alle 20 ed il titolare si appresta oramai a chiudere la cassa per terminare la sua giornata lavorativa.

Poco prima di abbassare la serranda ed azionare l’allarme, però, accade l’imprevedibile in una strada a quell’ora sempre affollata e con un traffico veicolare intenso. In tre, a volto coperto – qualcuno con accento straniero, fanno irruzione nel locale, con le loro intenzioni che si palesano subito: sono armati e minacciano il proprietario di non reagire. Sono attimi concitatissimi, il tutto dura pochissimi ma interminabili secondi. Riescono a portare via qualche oggetto prezioso prima di esplodere colpi di pistola in aria per coprirsi la fuga. Ad attenderli, all’esterno, un complice in auto, una Citroen. Il titolare avrebbe provato anche ad aggrapparsi all’auto dei rapinatori.

Sul posto si sono portati polizia e vigili urbani che hanno ascoltato le persone presenti e lo stesso titolare. Al vaglio, già in giornata, le immagini della videosorveglianza.

fonte foto pagina Fb cose cerrane

Centro Servizi Acerra