Sindaco non invitato, in forse la commissione consiliare

By on 9 ottobre 2018

Il primo cittadino pare abbia richiesto di intervenire insieme all’assessore al ramo per confrontarsi sulle misure per il commercio locale.

ACERRA – Non si riunirà la commissione consiliare ‘Attività Produttive’, convocata per il pomeriggio di oggi per discutere delle problematiche legate alla nuova mobilità sostenibile di corso Vittorio Emanuele che sembrerebbe non condivisa da alcuni commercianti del posto. Il sindaco Raffaele Lettieri, infatti, non invitato, pare abbia richiesto con una lettera di poter partecipare alla seduta insieme all’assessore al ramo per confrontarsi sulle misure che l’amministrazione comunale intende mettere in pratica per il commercio cittadino e in particolare per gli esercenti del corso Vittorio Emanuele.

Sembra che siano allo studio investimenti per favorire la ‘sosta breve’ a pagamento per i clienti dei negozi o per delocalizzare in altri luoghi della città le attività commerciali non in linea con lo sviluppo del centro, come le sale scommesse o i circoli ricreativi. Il pomo della discordia, tra l’altro, sembrerebbe essere la nuova pista ciclabile che ha scatenato la reazione di protesta sfociata ieri mattina in problemi di ordine pubblico.

Si apprende dagli ambienti comunali che le modalità della protesta hanno reso le istituzioni cittadine ancora più decise a proseguire nella realizzazione di quanto programmato, consapevoli che è sempre auspicabile il confronto per migliorare le scelte nell’interesse unico della comunità amministrata, ma che, come mai avvenuto in passato, non sarà possibile forzare il confronto con atteggiamenti violenti che danneggiano l’immagine della città e delle stesse corporazioni interessate. (rosa di paola)

Centro Servizi Acerra