Furto alla farmasanitaria, ladri in fuga con soldi e seggioloni

By on 8 settembre 2018

Il raid nella notte tra giovedì e venerdì in via Muro di Piombo ad Acerra. Indaga la polizia.

ACERRA – Furto alla farmasanitaria, ladri in fuga con soldi e passeggini. E’ quanto avvenuto la scorse ad Acerra, quando ignoti si sono introdotti nei locale della Baby Farm di via Muro di Piombo – rione Madonnelle – portandosi via alcuni oggetti per bambini. La scoperta è avvenuta nella stessa notte, quando qualcuno ha avvertito la polizia visto che l’esercizio, stando a quanto risulta dalle forze dell’ordine, non è dotato di impianto di allarme né di videosorveglianza. I ladri hanno forzato la serranda ed hanno rubato 40 euro in contanti – presi dalla cassa – oltre a due seggioloni per bimbi ed un passeggino. Il valore del bottino ammonta a circa 500 euro. Il fatto è stato denunciato dal titolare alla polizia.

E’ il secondo episodio predatorio consecutivo che avviene nell’arco di 24 ore ad Acerra. In precedenza, infatti, non molto distante dal luogo del furto, cioè al corso Resistenza, tre banditi l’altra sera avevano rapinato un benzinaio all’orario di chiusura. In quella circostanza i malviventi si erano fatti consegnare circa 700 euro sotto la minaccia di una pistola. Gli agenti del locale commissariato, tuttavia, stanno intensificando i controlli in strada proprio al fine di prevenire i fenomeni criminosi, soprattutto di quelli del genere predatorio, verso i quali la popolazione è di certo maggiormente sensibile.

Accertamenti che si sono concentrati soprattutto nel centro storico, con una task force – portata a termine insieme ai vigili urbani – nei bar, nei circoli ricreativi e nelle abitazioni, per verificare la regolarità degli occupanti.

Centro Servizi Acerra