Denunciata coppia di stranieri, saranno espulsi

By on 11 luglio 2018

Si sospetta che possano essere stati gli autori di un tentativo di furto avvenuto in un’abitazione al corso Italia.

ACERRA – Tentato furto, denunciata coppia di stranieri. Per loro arriva anche il decreto di espulsione. E’ quanto risulta dopo l’operazione messa a segno l’altra notte dagli agenti del commissariato di polizia di Acerra, diretti dal vicequestore Antonio Galante, che hanno deferito due georgiani. Si sospetta che possano essere stati gli autori di un tentativo di furto avvenuto in un’abitazione al corso Italia. Dovranno lasciare l’Italia. Nelle ultime settimane il fenomeno dei ‘topi’ d’appartamento ha avuto un’impennata soprattutto nel centro della città, con numerosi colpi andati a segni oppure soltanto tentati.

Il bottino, tuttavia, è piuttosto magro: qualche centinaio di euro in totale visto che oramai in casa nessuno tiene più grossi quantitativi di soldi né tanto meno oro e preziosi.

I controlli delle forze dell’ordine proseguiranno serrati per tutta l’estate, quando questo genere di reati registra il suo picco più alto. In tema di controlli vanno avanti pure quelli dei vigili urbani per il corretto deposito dei rifiuti: grazie alle foto trappole in tanti sono stati ‘beccati’ a conferire i sacchetti in maniera illegittima oppure ad abbandonarli in strada. La nota dolente di questo periodo, però, è data dall’assoluta mancanza di verifiche per quel che concerne i venditori ambulanti abusivi.

Centro Servizi Acerra