Il giardinaggio traina le vendite online in Puglia

By on 18 giugno 2018

L’ecommerce piace agli imprenditori pugliesi. I dati eBay, infatti, testimoniano una particolare vivacità della regione italiana soprattutto in tre settori: casa/giardinaggio, moda ed elettronica di consumo.

Cosa vendono i pugliesi on line

Sono tre i settori che trainano gli affari on line degli imprenditori pugliesi. Le rilevazioni sull’andamento dell’ecommerce, o meglio sulla sua anima, relativo proprio al tacco d’Italia, sono targati eBay. Si vendo attraverso la piattaforma di ecommerce, sì ma cosa? Prevalentemente oggetti legati al comparto casa/giardinaggio. E’ questo, infatti, il settore che riesce a raccogliere ben il 29 per cento dei venditori pugliesi. E’ questo settore, insieme a quello della moda, a trainare le vendite on line della regione meridionale. Qui, infatti, si concentra l’offerta più apprezzata nell’ambito delle attrezzature legate al giardinaggio. Un comparto che, precedenti rilevazioni del colosso USA delle aste on line, avevano indicato come uno dei preferiti dagli italiani per lo shopping on line.

Il giardino perfetto

Gli italiani, infatti, con l’arrivo della bella stagione, amano dedicarsi alla cura della casa e degli spazi verdi. Sono sempre di più quelli che scelgono di acquistare on line le giuste attrezzature e, in casi sempre più numerosi, anche piante e semi. Ma poi come gestire al meglio il proprio pollice verde? Non tutti, infatti, sono veri e propri maghi nella gestione di piantegiardini o semplici balconi. Ma la passione per i colori e il verde porta sempre più italiani a sperimentarsi con questa raffinata arte. Un segreto utile è quello di consultare il pratico blog di Tiziano Codiferrowww.codiferro.it, una vera miniera di suggerimenti e consgli per avere piante fiorite e spazi verdi curati e raffinati.

Puglia, tra verde e moda

E così, le vendite on line di attrezzature per il giardinaggio trainano lo sviluppo dell’ecommerce in Puglia. Gli ultimi dati eBay, infatti, raccontano che quasi il 29 per cento dei venditori pugliesi sulla piattaforma nota per le aste on line vende prodotti legati alla casa e al giardinaggio. Secondo posto per le aziende che operano nel campo della moda (23,2 per cento), terzo per quelle dell’elettronica di consumo (20 per cento). Queste tre categorie, insieme, pesano per il 72 per cento della fetta di venditori professionali presenti su eBay nella regione. Un business che conviene, come testimoniano i numeri. Il marketplace offerto da eBay, infatti, può contare su un bacino di oltre 171 milioni di acquirenti attivi in tutto il mondo. Un volume che ha permesso a 1 venditore professionale su 4 (25,67 per cento), nel tacco d’Italia, di sperimentare una crescita a doppia cifra. In questo contesto si sono distinti i venditori attivi nelle categorie casa e giardinaggio e moda: qui, infatti, i venditori che sono cresciuti di oltre 10 punti percentuali sono stati rispettivamente il 28,1 per cento e il 25,1 per cento.

Uno sguardo alle province

Come sono distribuiti a livello provinciale questi venditori? E’ presto detto, il 39,6 per cento dei venditori professionali sulla piattaforma si trova a Bari. Seguono Lecce (18,6 per cento), Foggia (12,5 per cento) e Brindisi (11,1 per cento). Guardando ai settori, il maggior numero di imprese che opera nel comparto casa/giardinaggio si trova a Bari, dove si trova il 40,1 per cento dei venditori pugliesi. Segue Lecce (21,2 per cento) e la provincia di Barletta-Andria-Trani (11,5 per cento). Per quanto riguarda, invece, i venditori di ricambi e accessori per auto e moto di Bari (40,4 per cento) sono più numerosi rispetto a quanto accade a Foggia (18,6 per cento) o Lecce (17,5 per cento). Infine, l’elettronica. A Bari si concentra il 39,9 per cento dei venditori. Seguono Lecce (18,8 per cento) e Brindisi (13,9 per cento).

Centro Servizi Acerra