Aiuti alle famiglie disagiate, banchetto alimentare di Casapound

By on 16 aprile 2018

I militanti hanno raccolto oltre 100 chili di prodotti da consegnare nei rioni Ice Snei, Madonnelle e Gescal.

ACERRA – Una raccolta alimentare per le famiglie di Acerra più disagiate. E’ l’iniziativa organizzata ieri mattina da CasaPound, che in piazza San Pietro hanno messo su un banchetto destinato a raccogliere prodotti per chi ne ha effettivamente bisogno. Grazie alla solidarietà degli acerrani e all’impegno dei militanti di CasaPound sono stati raccolti circa cento chili tra pasta, pane, olio, latte, biscotti e conserve.

Generi di prima necessità che saranno distribuiti nei quartieri periferici di Acerra più a rischio povertà, dove è alta la concentrazione di famiglie costrette a fare i conti con la crisi. All’Ice Snei, dunque, così come al rione Gescal e nelle Madonnelle, CasaPound ha portato il sorriso per un giorno consegnando dolciumi anche ai più piccoli. Una manifestazione di solidarietà alimentare ben accolta dai tanti cittadini che si sono intrattenuti nei pressi del banchetto per ricevere informazioni sull’iniziativa. Distribuzione resa possibile grazie alla generosità di tanti acerrani che non dimenticano i propri connazionali meno fortunati.

“CasaPound è sempre al fianco del popolo per tornare ad essere popolo – spiega Gabriele Esposito, già candidato del Collegio alla Camera –  il tutto in un contesto commerciale e sociale particolare”.

Centro Servizi Acerra