Acerra ed altri otto comuni per due giorni senza acqua

By on 23 febbraio 2018

Rubinetti a secco da stasera fino alle 22 di domenica per lavori alla condotta idrica.

ACERRA – Due giorni senza acqua. Saranno 48 ore di grossi disagi per i cittadini di Acerra che dalle 22 di stasera fino allo stesso orario di domenica faranno i conti con i rubinetti a secco. A provocare il disservizio i lavori in calendario per la riparazione proprio nel Comune di Acerra della condotta Dn 1150 della tratta San Clemente-Cercola.

Oltre ad Acerra saranno otto i comuni della zona in cui ci saranno i disagi: a Casalnuovo, per esempio, ad esclusione di via Napoli, via San Marco, corso Umberto, via Arcora – tratto compreso tra via Napoli e piazza Mafalda. Problemi ci saranno anche a Castello di Cisterna, Marigliano, Pomigliano d’Arco, Volla, Brusciano, Mariglianella.

Da domenica sera la situazione dovrebbe tornare gradualmente alla normalità: la riapertura del flusso idrico, però, potrebbe portare a transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti.

Centro Servizi Acerra