Tentano di rubare nella scuola: presi due ragazzi, uno ha solo 15 anni

By on 7 febbraio 2018

La coppia beccata dai militari dell’Arma domenica pomeriggio all’interno della Capasso.

ACERRA – Tentato furto in una scuola, coppia nei guai. E’ quanto risulta dopo l’operazione messa a segno dai carabinieri della stazione di Acerra che hanno denunciato due ragazzi del posto, di cui uno minorenne. I due ragazzi – di 18 e 15 anni – sono stati sorpresi in flagranza all’interno della scuola ‘Nicola Capasso’ al corso Europa mentre provavano a portarsi via oggetti non riuscendovi per il repentino intervento della pattuglia dell’Arma. Le indagini, tuttavia, continuano per accertare eventuali ammanchi o altri raid.

Sventato, dunque, l’ennesimo colpo contro una scuola di Acerra: a fine gennaio, infatti, alcuni balordi si introdussero al pian terreno del plesso dell’Istituto d’Arte ‘Munari’ che da qualche anno ospita alcune classi delle elementari del Primo Circolo Didattico, il cui edificio, chiuso dal 2011, è interessato dai lavori di ristrutturazione. Prima scavalcarono il cancello salvo poi forzare una delle finestre che accolgono le classi della scuola primaria. Non contenti dei danni già provocati svuotarono pure gli estintori nel corridoio. In quella circostanza non si verificarono ammanchi alla struttura: la dirigente scolastica, tuttavia, fu costretta a chiudere quella parte dell’edificio ed il sindaco Lettieri emise ordinanza di chiusura di quelle aule per tre giorni.

La scuola Nicola Capasso purtroppo non è nuova a ‘visite indesiderate’ finalizzate al furto o ai danneggiamenti.

Centro Servizi Acerra