Rapina coppia di anziani all’Ipercoop, 34enne arrestato

By on 11 gennaio 2018

L’uomo, incensurato, finisce in carcere. Bloccato da una Volante della polizia che transitava nella zona.

Rapina una coppia di anziani, 34enne arrestato. E’ quanto risulta dopo l’operazione lampo messa a segno ieri sera dagli agenti del commissariato di Afragola, diretti dal vicequestore Stefano Iuorio, che hanno bloccato Vincenzo Di Nardo, 34enne di Acerra, incensurato. I fatti risalgono al primo pomeriggio di ieri, quando l’uomo, armato di un taglierino, ha fermato nei pressi del centro commerciale Ipercoop, proprio al confine tra Afragola ed Acerra, due anziani che stavano rientrando da alcune commissioni personali. Li ha minacciati puntandogli contro la lama e si è fatto consegnare del contante: magro il bottino, ‘solo’ venti euro.

Proprio in quei frangenti, però, è transitata una Volante del commissariato afragolese che essendo stata richiamata dalle urla delle vittime ed avendo notato quella persona che si stava allontanando con fare sospetto, è intervenuta bloccando il 34enne. Dopo le formalità di rito è scattato l’arresto per rapina aggravata: successivamente il magistrato del tribunale di Napoli Nord ne ha disposto il trasferimento in carcere a Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida che avverrà molto probabilmente domani alla presenza del suo legale di fiducia. Già davanti ai poliziotti l’aggressore ha ammesso gli addebiti.

La vicenda di ieri, tuttavia, testimonia quanto sia di fondamentale importanza la presenza costante delle forze dell’ordine sul territorio. Proprio il passaggio della Volante ha consentito di bloccare l’autore del raid praticamente in flagranza di reato. Una richiesta, quella di una maggiore presenza di polizia e carabinieri sulle strade, che nel tempo è divenuta una costante tra le esigenze dei cittadini.

Centro Servizi Acerra