Le Millevoci di Francesco Cicchella arrivano al Teatro Italia

By on 5 gennaio 2018

Martedì 9 gennaio il terzo appuntamento del cartellone: sul palco l’artista partenopeo messosi in luce per le sue performance soprattutto in  “Tale e quale show” e “Made in Sud”.

ACERRA – Martedì 9 gennaio 2018 terzo appuntamento della rassegna teatrale del teatro “Italia” con Francesco Cicchella nel suo esilarante show “Millevoci”. Il giovane artista partenopeo, messosi in luce per le sue straordinarie performance soprattutto in  “Tale e quale show” e “Made in Sud”, porta in scena uno spettacolo fresco, leggero ma di pregevole fattura, dove si alternano musica, cabaret, imitazioni ed un significato sociale che invita a riflettere seppur con il sorriso sulle labbra.

Il titolo, “Millevoci”, che strizza l’occhio al celebre varietà televisivo degli anni ’70, è quanto mai emblematico. Le mille voci a cui fa riferimento sono quelle che Cicchella porta sul palco, facendo vivere una moltitudine di personaggi e giocando continuamente con la sua vocalità anche quando veste i panni di se stesso. Sul palco, infatti, oltre alle celebri parodie televisive del comico (Massimo Ranieri, Michael Bublé, Gigi D’Alessio etc.) , che rientrano tra i momenti più esilaranti dello spettacolo, diversi numeri da vero showman, che proiettano il pubblico in un viaggio assolutamente ironico e giocoso attraverso il mondo della musica, condotto in maniera sorniona da Cicchella il quale si dimostra capace di impressionare e divertire il pubblico, spiazzandolo continuamente con numeri caratterizzati allo stesso tempo da grande spessore musicale ed artistico, ma anche da devastante forza comica.

Sul palco con l’artista ci sarà una band composta da cinque musiciste donne: un fiato, una tastierista, una batterista, chitarra e basso, capitanata dal Maestro Paco Ruggiero, collaboratore musicale di grandi artisti.
Cicchella sarà accompagnato dallo storico sparring partner Vincenzo De Honestis, “vittima sacrificale” di divertentissimi siparietti comici.

Centro Servizi Acerra