Gli studenti del Secondo Circolo si avvicinano alle istituzioni

By on 23 novembre 2017

I ragazzi hanno eletto il sindaco ed il consiglio comunale della scuola.

ACERRA – Gli studenti si avvicinano alle istituzioni: nell’ambito delle iniziative della Rete scolastica della Legalità le ragazze ed i ragazzi del Secondo Circolo Didattico, istituto intitolato a Don Peppe Diana, si sono avvicinati alle Istituzioni eleggendo il sindaco ed il consiglio comunale della scuola. Ieri mattina la cerimonia di insediamento completa, con la partecipazione di tutti, compreso il primo cittadino Raffaele Lettieri. Presto i ‘sindaci’ delle scuole saranno accolti in Comune.

Ancora un’iniziativa con i giovani delle scuole, dunque, che vivrà un momento clou domani e venerdì 25 novembre, in occasione della ‘Giornata Internazionale contro la violenza alle donne’: una data scelta in ricordo delle tre sorelle Miraball, torturate, stuprate e uccise dai servizi segreti militari di Santo Domingo nel 1960 sotto la dittatura di Trujillo per aver voluto visitare dei prigionieri politici. “La violenza sulle donne è parte di una cultura globale che nega alle donne pari opportunità e pari diritti e legittima la violenta appropriazione del loro corpo per gratificazione individuale o scopi politici –sottolinea Lettieri – milioni di donne nel mondo sono terrorizzate da violenze domestiche, schiavizzate in matrimoni forzati, comprate e vendute per alimentare il mercato della prostituzione, violentate come trofei di guerra o torturate in stato di detenzione”.

Il servizio Pari Opportunità e Politiche di Genere dell’ente, pertanto, promuove attività finalizzata alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche espresse dalla giornata internazionale: quest’anno, nello specifico, è prevista una Mostra Convegno intitolata “ I panni degli altri “ e la mostra fotografica ‘T-Urban’ allestita dall’Istituto Statale Secondario Superiore Mattei di Caserta allestita il Parco Urbano di via Sand.

Centro Servizi Acerra