Tutela del pomodoro San Marzano, esperti a confronto

By on 10 novembre 2017

Se ne parla questa sera al Teatro Italia in un incontro promosso dal Servizio Territoriale Provinciale di Napoli della Regione Campania.

ACERRA – ‘Attacco’ all’agricoltura locale, se ne parla stasera ad Acerra. Nel segno della continuità, infatti, il Servizio Territoriale Provinciale di Napoli della Regione Campania ha per oggi un incontro divulgativo su un’avversità di non recentissima introduzione, datata 2009, ma purtroppo mai debellata: la tuta absoluta.

La location non poteva che essere più appropriata con Acerra, in quanto culla del pomodoro Dop San Marzano che quest’anno, anche per le condizioni meteo fortemente predisponenti, ha mietuto non pochi danni all’oro rosso napoletano. Così che con tale flagello entomologico, il servizio regionale di Napoli guidato dal dirigente Giuseppe Allocca, ha scelto un tema che è ancora, per l’aspetto fitosanitario, emergenziale.

Al tavolo dei relatori ci saranno le figure istituzionali che ben potranno affrontare tali tematiche, grazie al contributo dell’Ufficio Fitosanitario Centrale della Regione Campania e dell’esperto della materia, l’entomologo Luigi Sannino reduce da molte pubblicazioni sulla temibile tignola del pomodoro. L’evento è coorganizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Napoli.

Centro Servizi Acerra