Alla scoperta di Bologna, ecco cosa vedere

By on 10 novembre 2017

Per non perdersi nulla di questa favolosa città è risparmiare ci sono numerosi siti di noleggio auto con offerte convenienti. Scopri qual è il migliore.

BOLOGNA – Se avete in programma una vacanza a Bologna, sappiate che ci sono dei posti che non potrete non visitare, poiché offrono una visione della città davvero incredibile, sia dal punto di vista culturale che artistico. Bologna, inoltre, è anche una città universitaria, ricca di movimento, divertimento: insomma, non ci si annoia mai. Curiosi di scoprire qualcosa in più sul capoluogo dell’Emilia Romagna? Allora, proseguite nella lettura. Iniziamo il nostro tour, partendo da Piazza Maggiore, cuore pulsante della città, sia dal punto di vista civile che religioso. Qui è possibile ammirare la Fontana del Nettuno, sulla quale si affacciano i più importanti edifici della città: Palazzo Comunale, Palazzo dei Banchi, la Basilica di San petronio, il Palazzo del Podestà. Anche se ha una valenza storica significativa, la piazza porta un po’ di sfortuna agli studenti universitari: infatti, se la si attraverso dal centro e non la si costeggia, pare che la laurea possa diventare solo una chimera irraggiungibile.

Procediamo, dunque, con la Basilica di San Petronio che rappresenta la Chiesa più importante della città e anche la più grande del mondo: i lavori iniziarono a fine ‘300 e furono portati avanti per secoli. Per la sua costruzione, furono abbattute case private, torri e otto chiese. Inoltre, rappresenta una grandissima opera in stile gotico a croce latina, a tre navate con cappelle. Passiamo, poi, alla Torre degli Asinelli e a quella della Gariselda: la  prima fu costruita dall’omonima famiglia che, oltre a riceverne prestigio sociale, la utilizzò per scopi militari di difesa ed avvistamento, la seconda, invece, è più bassa e non è visitabile, a differenza della prima.

La Basilica di Santo Stefano, poi, rappresenta un insieme di edifici sacri che formano il più noto complesso delle Sette Chiese. La triangolare Piazza Santo Stefano, che di recente è stata riportata al suo aspetto originario, accoglie la Chiesa del Crocifisso, la Basilica del Sepolcro, la Chiesa di San Vitale e Sant’Agricola, il Cortile di Pilato, la Chiesa del Martyrium, il Chiostro Medievale e il Museo di Santo Stefano. Per non perdersi nulla di questa favolosa città è risparmiare ci sono numerosi siti di noleggio auto con offerte convenienti come il sito https://www.offertenoleggioauto.it/che mette a disposizione dei propri clienti tante offerte per viaggiare, senza stancarsi, avendo a disposizione una moto o un’auto affidabili che vi permetteranno di girare per Bologna senza nessun problema. Che aspettate a prenotare? Non possiamo che augurarvi buon viaggio.

Centro Servizi Acerra