Riscatto Leoni, Marigliano al tappeto

By on 26 ottobre 2015

I ragazzi di mister Puzone ritornano alla vittoria: decidono i tiri liberi di capitan Spasiano.

ACERRA – Dopo la sconfitta nel derby contro il Club Paradiso, i Leoni sono chiamati al pronto riscatto tra le mura amiche, affrontando lo Sporting Club Marigliano, squadra che ha raccolto solamente un punto nelle due gare precedenti.
Gli uomini di Puzone si presentano in campo con Petrella tra i pali, Serra centrale, De Martino e Tortora laterali con pivot il capitano Spasiano.

Tempo tre minuti di gioco ed i Leoni sono già in vantaggio: Spasiano fà partire un tiro dal limite dell’area diretto alla sinistra del portiere mariglianese, che si fà cogliere impreparato non trattenendo la conclusione.
L’estremo difensore ospite però, si riscatta subito dopo, sventando due pericolose iniziative degli acerrani prima con una combinazione Tortora-Spasiano e poi con Serra-Tortora che porta di nuovo Spasiano alla conclusione.
Al nono minuto però il Marigliano perviene al pareggio al primo tiro in porta: Vigliotti parte in azione solitaria e complice il mancato contrasto da parte degli avversari, lascia partire un tiro incrociato dalla lunga distanza che sorprende Petrella alla sua sinistra.

Neanche il tempo di battere però, che i Leoni sono nuovamente in vantaggio: Spasiano triangola splendidamente con un compagno e lascia partire un tiro da fuori ad incrociare, che è un vero e proprio missile terra-aria, che il portiere Battistone può solamente guardare insaccarsi.
I Leoni vorrebbero aumentare il vantaggio, ma Battistone sembra essere di colpo insuperabile infatti respinge, nei minuti successivi, i tentativi prima di Tortora, poi di Spasiano, di Serra ed infine di Fergola.

Cosicché la foga di segnare, frega letteralmente i nero-oro, che su calcio d’angolo battuto male, si trovano spiazzati in difesa, con gli ospiti che in due contro il solo Petrella realizzano facilmente con Veneruso.
La reazione dei padroni di casa è ancor più rabbiosa, ma stavolta sono i legni ad opporsi ai Leoni, che prima colpiscono la traversa con un bel colpo di testa di De Martino servito da Fergola e poi con Mezzogori servito in solitaria da Spasiano.

La legge del futsal è come sempre spietata: e così prima del termine della prima frazione di gioco il Marigliano passa clamorosamente in vantaggio con il terzo tiro in porta di tutto il primo tempo: stavolta è Veneruso a provare la conclusione dalla distanza ed, anche se centrale, trova un Petrella non attento che si lascia superare.
Il secondo tempo, quindi, inizia con il clamoroso svantaggio dei Leoni che però, in dieci minuti, ribaltano la situazione grazie alla doppietta del giovanissimo Tommaso Nuzzo (classe ’97 e facente parte della juniores), che prima sfrutta un assist di Spasiano e fulmina Battistone con una conclusione precisa e potente, poi da calcio d’angolo beffa tutta la difesa ospite concludendo di tacco tra le gambe del portiere mariglianese.
Quando si tratta di aumentare il vantaggio però gli acerrani sembrano sempre essere in difficoltà e come nel primo tempo non riescono a incrementare il passivo ospite che, ancora una volta con Veneruso e con il solito tiro dalla distanza, sorprende ancora Petrella al quindicesimo.

Dopo un palo di Spasiano e una traversa colpita su punizione colpita dal solito Veneruso la gara si decide dal dischetto del tiro libero: entrambe le squadre arrivate a cinque falli commettono il sesto con Spasiano però che realizza, mentre il Marigliano manda dal dischetto il portiere Battistone, che conclude goffamente a lato di diversi metri. Al trentesimo del secondo tempo è ancora Spasiano da tiro libero a firmare il suo poker di giornata, mentre gli ospiti accorciano in pieno recupero grazie ad un rigore trasformato da Velotto, per fallo da citrullo di Serra( che nell’occasione sarà anche espulso per doppia ammonizione) con la gara che si conclude sei a cinque. (COMUNICATO STAMPA)

LEONI FUTSAL CLUB ACERRA – S.C.MARIGLIANO = 6 – 5.

LEONI FUTSAL CLUB ACERRA: Petrella, Nuzzo, Serra, Mezzogori, Di Vico, Spasiano, Fergola, De Martino, Tortora, Riemma, Fiscale, Toscano. All. Puzone.
SPORTING CLUB MARIGLIANO: Battistone, Gul, Coone, Mugnolo, Imparato, Maiello, Velotto, Filippini, D’Auria, Veneruso, Cucca. All. Mattiello.
MARCATORI: 3’Spasiano, 9’Vigliotti, 10’Spasiano, 16’Veneruso, 29’Veneruso, 33’Nuzzo, 40’Nuzzo, 46’Veneruso, 54’Spasiano, 60’Spasiano, 61’Velotto.
AMMONITI: Veneruso, Nuzzo, Gul.
ESPULSO: Serra (L).

Centro Servizi Acerra